Home

Il sushi è pericoloso?

Il sushi è pericoloso?

18 Luglio 2018

Sushi-KoiNapoli

immagine Blog

Si dice che gli alimenti consumati crudi possano essere un pericolo per la salute, ed infatti se non trattato con esperienza è così, ma non solo il pesce e la carne ma qualsiasi prodotto di origine animale, come ad esempio le uova e il latte crudo non pastorizzato.

Ma quindi mangiare sushi è un rischio per la salute?

è bene precisare che il sushi e il sashimi non vanno preparati con pesce “tecnicamente” crudo e appena pescato.

Anche se usiamo prodotti freschissimi, sia il pesce che la carne subiscono un abbattimento prima di essere serviti, questo cosa vuol dire?
Chi è stato in Giappone probabilmente avrà potuto provare alcuni tipi di sushi servito con pesce “semivivo”, ma la normativa italiana, che si riferisce alle norme europee (Regolamento europeo 853/2004), prevede che i pesci consumati crudi debbano essere lasciati nel congelatore a -20 °C per almeno 24 ore. Il congelamento, così come il calore della cottura, uccide i parassiti, ma la legge Italiana prevede anche che la responsabilità ultima ricade sempre sul consumatore. In pratica è chi consuma questo tipo di cibo che dovrebbe informarsi se il pesce o la carne è stato preparato e conservato secondo la norma vigente.

Per questo il ristorante KOI Sushi Restaurant non solo garantisce con le parole la qualità dei suoi prodotti, ma lo fa anche riportando l’informazione su tutti i menù!

e ricorda che il sushi se ben preparato fa anche bene, infatti protegge dalle malattie cardiovascolari (infarto, angina) grazie alla presenza, nella carne di questi animali, di acidi grassi della serie omega-3 che contribuiscono ad abbassare i livelli di trigliceridi, nonché a migliorare la sintomatologia di malattie autoimmuni e infiammatorie come, per esempio, l’artrite reumatoide.

Se si cerca di mantenere la linea, è bene sapere che un nigiri contiene solo 40-50 calorie e quindi anche a voler mangiare dieci nigiri si ingerisce un massimo di 400 calorie, arrivando ad un senso di sazietà assicurato, grazie alla presenza del riso e del pesce e all’assenza di condimenti.

NON VI RESTA ALTRO CHE PROVARE!

 

 

Condividi

no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by.
UrloCom